Toscani in Argentina

Dal 1810, anno della sua indipendenza, l’Argentina ha attuato una politica di incentivi all’immigrazione anche se, soltanto nel 1876, venne approvato il primo, organico, provvedimento legislativo in materia. 
La legge n. 817 sull’immigrazione e la colonizzazione creò, con alcuni articoli del primo capitolo, il Dipartimento generale dell’immigrazione che, fra i suoi compiti, ebbe quello di “esigere dai capitani delle navi che trasportano migranti le liste di questi ultimi, i loro passaporti, documenti e altre informazioni che siano necessarie” e, quindi, di mantenere un registro numerico in cui annotare, in ordine cronologico, l’arrivo di ogni immigrante, il suo nome, cognome, età, sesso, nazionalità, stato civile, religione, professione, se sa leggere e scrivere, luogo di provenienza e luogo di destinazione”.
Da allora, pur con alcune variazioni nei criteri per la raccolta dei dati relativi a ogni immigrato, la statistica del fenomeno ha avuto continuità nel tempo. Anche la definizione di immigrante è rimasta sostanzialmente stabile: “deve ritenersi immigrante, agli effetti di questa legge, ogni straniero, lavoratore a giornata, artigiano, industriale, agricoltore di professione, che avendo meno di 60 anni di età e dando prova di buona condotta e capacità, arrivi in Argentina per stabilirvisi, in nave a vapore o a vela – e, con il passare dei decenni, anche in aereo -, pagando il biglietto di seconda o terza classe, o con il biglietto pagato dallo Stato o dalle provincie o da imprese private di immigrazione e di colonizzazione”.
Il CEMLA-Centro de estudios migratorios latinoamericanos di Buenos Aires sta usando questa fonte eccezionale per costituire una banca dati relativa a tutti gli immigrati italiani in Argentina.
 

 La Fondazione Cresci ha acquisito dal CEMLA la lista dei toscani sbarcati in Argentina dal 1906 al 1952, in cui possono essere talvolta presenti errori di registrazione (riportati, di conseguenza, nell’attuale trascrizione) specialmente dei cognomi stranieri.

Select any filter and click on Apply to see results